ifoa-vendere2.0-corso-progettista-alimentare

Case History Vendere 2.0: IFOA percorso professionale Progettista Alimentare

Vendere 2.0 ha contribuito allo svolgimento di 16 ore di formazione nell’ambito del percorso di formazione professionale per Progettista Alimentare organizzato da Ifoa su incarico della Regione Emilia Romagna (Rif. PA 2015-3891/05/RER, approvato con Deliberazione di Giunta Regionale 1080 del 28/07/2015).

Il corso, che si rivolgeva ad una quindicina di partecipanti preselezionati, inoccupati e disoccupati,  si è svolto presso l’Istituto Tecnico Agrario Calvi di Finale Emilia.

La figura del Progettista Alimentare è in grado di tradurre in formulazioni alimentari i fabbisogni e le esigenze del mercato realizzando combinazioni alimentari nuove o modificative e ingegnerizzazioni tecnologiche per lo sviluppo e l’industrializzazione del prodotto.

Gli sbocchi occupazionali del progettista alimentare sono tutte le Aziende agroalimentari nelle seguenti funzioni:

  • Ricerca e sviluppo di prodotto e di processo
  • Marketing /Ricerche di mercato
  • Tecnologie alimentari

Complessivamente, i contenuti del percorso sono stati articolati in moduli focalizzati, oltre che sulle tematiche della sicurezza specifica per il settore, sugli aspetti tecnici della ricerca e sviluppo di formulazioni alimentari e relativa immissione sul mercato.

I temi legati alla ricerca ideativa dei prodotti alimentari sono fortemente connessi al marketing strategico e al controllo di gestione della produzione e per questo sono stati affidati al team di Vendere 2.0 – in questo caso Katia Motta e Stefania Corradi – che hanno svolto nel mese di marzo e aprile 2016 le docenze relative a:

  1. Analisi della domanda di mercato per nuovi prodotti o modifiche/variazioni di quelli esistenti
  2. Caratteristiche tecnologiche ed economiche dei prodotti omologhi
  3. Valutazione della convenienza produttiva in termini di competitività

Alla fine delle 16 ore, i partecipanti sono stati chiamati ad eseguire un Project Work di verifica di quanto appreso, all’interno del quale hanno analizzato e valutato, trasformandosi da panel di assaggiatori e allo stesso tempo ricercatori, prodotti alimentari di vario genere suddivisi in 4 gruppi di prodotti analoghi, ogni gruppo composto da 5 marche diverse, eseguendo un’analisi di posizionamento di mercato per ogni prodotto analizzato e dove possibile ipotizzando modifiche di posizionamento o inserimento di nuovi prodotti.

Il corso è proseguito poi, oltre agli altri temi di formazione in aula, con uno stage all’interno di aziende alimentari della zona, con l’obiettivo di testare direttamente in campo quanto appreso durante il percorso teorico ed iniziare così a rivestire il ruolo chiave del Progettista Alimentare.

Vendere 2.0 ringrazia Ifoa per il coinvolgimento nel progetto e augura ai partecipanti un rapido inserimento lavorativo.