venditore perfetto

Le caratteristiche del venditore perfetto.

Chissà quante volte avrete sentito parlare di come diventare venditori vincenti.

Noi andiamo oltre: vi vogliamo dire come si fa a diventare VENDITORI PERFETTI.

[ Premessa: non è quello che pensate. ]

Niente show. Niente meccanismi freddi e ripetitivi. Niente denti splendenti o porta biglietti da visita in silver plated. Niente fiumi di parole.

La prima cosa è che dovete essere voi stessi.

Ma nella versione più evoluta di voi stessi: voi stessi con una marcia in più.

Cosa fa un venditore perfetto?

Primo: fa domande intelligenti.

Un venditore perfetto conosce il proprio cliente, i suoi bisogni e il suo budget. E anche le sue abitudini, le sue tempistiche e i suoi obiettivi.

Secondo: ascolta molto attentamente.

Le domande intelligenti servono ad ottenere risposte molto utili, che vanno ascoltate e registrate per bene nel file del cliente. Perché quello che state così costruendo non è solo una vendita, ma un rapporto di fiducia che può continuare per molto tempo.

Terzo: è pieno di risorse

Vendere non è una scienza esatta: è un’arte. Le vendite non sono mai lineari. Per questo il venditore perfetto ha un pensiero flessibile che lo aiuta in qualsiasi momento a trovare modi per superare le obiezioni del cliente e rimediare agli eventuali errori. Problem solver sia per il cliente che per se stessi e il proprio lavoro.

Quarto: ha l’atteggiamento giusto.

Vendere è ricevere porte in faccia un giorno sì e l’altro anche, fino a che non trovate la giusta combinazione tra i bisogni del cliente, la capacità del vostro prodotto di rispondere a quei bisogni e il momento giusto per la vendita. Chi si ferma, è perduto. Quindi: un sorriso per ogni no e continuare con quello a cercare clienti.

Quinto: ottiene risultati.

Un venditore che fa domande intelligenti, che ascolta molto attentamente, che è pieno di risorse e che ha l’atteggiamento giusto è quello perfetto. Perché sicuramente ottiene risultati, cioè vende. E anche tanto. E può dimostrare i suoi successi sulla base di numeri certi.

Secondo noi, ci sono molti più venditori perfetti nel mondo rispetto a quello che si pensa.

Scommettiamo?